Al via le attività della nuova palestra comunale di Monastero Bormida

Published on 13 November 2019 • Sport Viale Indipendenza, 14058 Monastero Bormida AT, Italia

Domenica 10 novembre è entrata nel vivo la gestione della nuova palestra comunale di Monastero Bormida.

Il sindaco Gigi Gallareto ha illustrato le finalità dell’iniziativa comunale di costruzione dell’edificio, interamente finanziato dallo Stato con i fondi del programma “6000 campanili”: una palestra multifunzionale, il cui uso, anche scolastico, deve coinvolgere tutta la Valle Bormida astigiana e dintorni, essendo l’unico centro di aggregazione sportiva attivo anche nel periodo invernale. Un numeroso pubblico ha partecipato alla presentazione dei corsi, effettuata dai preparatori tecnici facenti parte della Associazione Sportiva Dilettantistica “Attiva-Mente Sport” di Nizza Monferrato.

L’Associazione è composta da alcuni giovani tecnici dello sport diplomati o laureati in scienze motorie, molti dei quali impegnati nell’insegnamento, ed è iscritta nel registro nazionale CONI. Attiva dall’anno 2011, si occupa di svolgimento di attività motorie e sportive in orario scolastico ed extra-curriculare, proponendosi inoltre di organizzare soggiorni estivi a carattere sportivo dedicati ai giovani.

L’Associazione, che si avvale della preziosa collaborazione di tecnici sportivi del territorio, come Martina Garbarino e Andrea Carozzo, ha messo in pista un fitto calendario comprendente corsi di ginnastica dolce, pilates, yoga, functional, oltre ad aver attrezzato tre salette laterali, una per lo yoga, una per i pesi e una per lo spinning. Inoltre per la prima volta sul territorio, verrà attivato un corso multisportivo di avviamento allo sport per bambini dai 5 ai 9 anni. In più vi sarà possibilità di affittare gli spazi per praticare sport con i propri amici o organizzare feste di compleanno.

I corsi sono partiti in questa settimana, a seguito delle adesioni raccolte, ma è ancora possibile iscriversi o partecipare alle iniziative della palestra, contattando i gestori ai numeri 347/6043709 e 347/2118819.